Bitcoin

Andreas Antonopoulos: Utilizzare i contratti DeFi per il reddito passivo di BTC

Posted by admin

HODLing Bitcoin può pagare alla fine, ma significa che il denaro non lavora più per loro, dice Andreas Antonopoulos.

L’educatore Bitcoin Andreas Antonopoulos dice che ci sono dei rischi dietro ogni metodo attuale per guadagnare un reddito costante con le proprie partecipazioni Bitcoin, ma DeFi offre uno dei pochi modi per farlo senza „dare il proprio denaro ad altre persone“.

In un livestream Q&A sul canale YouTube di Antonopoulos del 27 giugno, ha detto che i contratti di finanza decentralizzata (DeFi) sono un modo per i proprietari di Bitcoin Code di generare reddito passivo senza rinunciare alla custodia delle loro monete. Per „reddito passivo“ si intende il denaro guadagnato con metodi che richiedono uno sforzo minimo o nullo.

Secondo Antonopoulos, gli investitori potevano convertire il loro BTC in Ethereum (ETH) o in uno stablecoin come Dai (DAI), per poi prestarlo su una piattaforma dove il gettone può guadagnare interessi. Tuttavia, ha detto che effettuare tali operazioni su piattaforme basate su Ethereum è „abbastanza rischioso“ in termini di sicurezza, contratti intelligenti con bug e la piattaforma stessa:

„Ethereum può avere problemi“. Potrebbe avere dei bug. L’algoritmo di consenso può avere dei fallimenti. Può avere aumenti del prezzo del gas, il che porta ad altri problemi a cascata. E tutte queste cose possono causare la perdita di parte o di tutto il capitale investito“.

Prestare e prendere in prestito cripto può essere una scommessa rischiosa a causa dell’alta volatilità delle valute digitali, con un gran numero di prestiti cripto garantiti utilizzati per il trading di margine. Tuttavia, il volume di questi prestiti ha raggiunto gli 8 miliardi di dollari l’anno scorso, e potrebbe continuare ad attrarre investitori.

HODLING non è l’unico modo per guadagnare

Sebbene Antonopoulos abbia menzionato altri metodi per far sì che le monete degli investitori lavorassero per loro, quasi ogni modo per farlo significava fare affidamento su un cambio di custodia. L’educatore della Bitcoin ha detto che tali investimenti comportavano il rischio di furto o cattiva gestione.

Gli HODLER Bitcoin, d’altra parte, non guadagnano dividendi o interessi sui loro investimenti – o altro – fino a quando non decidono finalmente di incassare. Antonopoulos dice che gli HODLers sperano in un apprezzamento, ma „ciò che sale, può scendere“.

L’educatore Bitcoin dice che lo stesso vale per i trader di crypto day: „Puoi tirare fuori il tuo Bitcoin e convertirlo, comprare 1.000 altcoin, e poi guardarli crollare del 98%“.

Antonopoulos non è l’unico sostenitore di DeFi

Altri nella comunità dei crittografi hanno commentato la creazione di reddito passivo attraverso il prestito DeFi. Il Cointelegraph ha riferito a marzo che il Direttore dei Mercati Finanziari OKEx Lennix Lai ha detto: „La combinazione di Cryptocurrency e DeFi crea un modo alternativo per gli utenti di guadagnare interessi passivi che prima non era possibile“.

Il rilascio dell’Ethereum 2.0 nel corso di quest’anno potrebbe offrire agli utenti l’opportunità di guadagnare un reddito passivo attraverso i pool di picchettamento.